All’Alcooligans serata speciale con l’underground

LUNGAVILLA Sono quelli dell'associazione "Castle Rock" di Castelletto di Branduzzo che hanno dato vita da poche settimane al circolo Arci Alcooligans di Lungavilla, con sede in via Roma 65, presso il Parco Piccolo Paradiso, in una struttura completa di servizio bar/ristoro e attrezzata con palco, mixer, luci e tutto quello che serve per ospitare concerti live di ogni genere. Dopo l'esordio di un mese e mezzo fa, e nell'attesa dei molti eventi già in calendario per i prossimi mesi, domani alle 21 il nuovo circolo ospiterà due cantautori noti nel panorama underground italiano: il romano Pat Atho - bassista de Gli Ultimi, street-punk band capitolina, impegnato in un tour invernale solista che toccherà molte città italiane per presentare un progetto acustico che mescola punk-rock, folk e musica popolare - e il torinese Errico Canta Male che con chitarra e armonica, canterà brani che parlano di lotte operaie e quartieri popolari. A chiudere la serata sarà un dj set ska/punk/rock.«Siamo nati nel 2011 come associazione no profit "Castle Rock", con sede a Castelletto di Branduzzo, per promuovere eventi musicali sul territorio - dice Mirko Confaloniera, ex assessore alla cultura di Castelletto di Branduzzo e tra i soci fondatori dell'associazione, che in cinque anni di attività ha organizzato una trentina di eventi tra cui il "Rock Summer Party" e il "Repubblic Rock Fest", molti dei quali al pub Mary Flowers - Siamo tutti volontari e il nostro fondo cassa, fino ad ora, era frutto esclusivamente dell'autofinanziamento, del contributo di piccoli sponsor privati e del ricavato della vendita del nostro giornalino, "L'Alcooligano", stampato in proprio e distribuito ogni mese in 150 copie nella provincia. A settembre, ci siamo trasferiti dai locali della biblioteca di Castelletto di Branduzzo a Lungavilla e siamo diventati circolo Arci, quindi per entrare è necessaria la tessera, che vale tutto l'anno». La nuova sede del C.s.a. Alcooligans dispone di un ampio parcheggio, di un laghetto per la pesca sportiva e di un capannone perfetto per cene sociali, serate musicali, dj-set, dibattiti, incontri e iniziative culturali di ogni tipo. Quanto ai prossimi eventi del 2016, il calendario prevede un dj set anni '80 (8 gennaio) e poi nomi di tutto rispetto, come: Moonshine Runners (grunge rock, Milano, 23 gennaio); Rankore Militant Band (punk-rock, Torino, 6 febbraio); Quelluomo (punk-noise, Biella, 20 febbraio); Love Hate Love (tribute to Alice in Chains, Pavia) e la Momo Rock Band (classic rock, Torino, 5 marzo); L'Ondes (ska-punk, Modena, 19 marzo); Prodotti Locali e Miners (punk oi!, Bergamo, 2 aprile). Ingresso con tessera Arci (sottoscrivibile anche al momento al costo di 10 euro e valida per tutto il 2016 in tutti i circoli Arci e Arci-pesca d'Italia). Per chi arriva da fuori, il circolo si trova a 200 metri dalla stazione ferroviaria di Lungavilla (con treni di andata e ritorno in tutte le fasce orarie, anche in notturna. (m. pizz.)