Mareczko tra i pro La Viris si conferma palestra di campioni

VIGEVANO C'è un futuro da professionista nella carriera di Jakub Mareczko, 20enne capitano della Viris Maserati Sisal Vigevano, protagonista fino ad ora di una stagione trionfale in cui spiccano ben nove successi ed una serie impressionante di piazzamenti da podio. In accordo con la società vigevanese e con il sostegno del team manager Leonardo Pirro, Mareczko ha accettato la proposta di fare il grande salto nel mondo dei "pro" già dal primo gennaio 2015, tra le fila della Neri Sottoli Alè, il team "professional" di Pistoia (la ex Farnese Vini) diretta da Luca Scinto e da Angelo Citracca. Il corridore bergamasco di origini polacche, cresciuto tra le fila della Viris Vigevano, ha sottoscritto un contratto biennale per le stagioni 2015 e 2016, traguardo di alto valore che gli consente di aspirare a diventare uno dei prim'attori negli sprint del futuro professionistico. «E' un'occasione da far fruttare – commenta Mareczko –. Ci voglio provare perché credo di avere le carte in regola e l'esperienza necessaria. Ci vorranno umiltà e pazienza, caratteristiche che non mi mancano. Ma vorrei anche chiudere in bellezza questa straordinaria stagione alla Viris dove abbiamo già raccolto molto e dove ci sono tempo e spazi per fare ancora meglio da qui ad ottobr»". Quella a cui approda il giovane Jakub Mareczko è una squadra toscana che vanta un organico molto giovane e promettente. Quest'anno la Neri Sottoli Alè è andata a segno con le sue promesse quali Mauro Finetto (primo al Gran Premio di Lugano), Simone Ponzi (primo a Costa degli Etruschi), Francesco Chicchi (tre tappe vinte alla Vuelta Venezuela) e Matteo Rabottini (terzo agli italiani di Malè, dietro a Nibali). «Un organico – dice il futuro diesse di Mareczko, Angelo Citracca – in cui ben si innesta un velocista di talento come il corridore della Viris Vigevano. Con lui abbiamo acquisito, a soli 20 anni di età, uno dei migliori del panorama internazionale e già appartenente al giro della Nazionale azzurra». Jakub Mareczko vanta quest'anno nove successi personali; nel suo palmares corse importanti come il Città di Melzo, il Trofe Rancilio, il Circuito di Prato e la Vicenza-Bionde. Nel fine settimana sarà impegnato con i compagni della Viris, nell'impegnativo Giro delle Valli Cuneesi. Paolo Calvi