L'organista Quaroni a San Genesio «E' straordinario il suono dell'Amati»

Quarto e ultimo appuntamento della "Primavera Organistica Pavese" domani alle 21 nella chiesa di San Genesio. Il concerto vedrà Simone Pietro Quaroni (foto) all'organo "Antonio Amati", in un programma di brani di J. De Macque, J. P. Sweelinck, G. Corrette, A. Corelli, J. S. Bach e D. Scarlatti, studiato appositamente per mettere in luce le singolari caratteristiche sonore dell'organo costruito i nei primi anni dell'Ottocento con materiali di uno strumento precedente. «La rassegna - spiega Quaroni - ha evidenziato la varietà storica e sonora di alcuni organi del territorio, una ricchezza culturale che sta emergendo grazie ai restauri». Prima del concerto, alle 20.30 visita guidata all'organo. Ingresso a offerta.