Bomber Bilardo verso il rientro il Lomellina incrocia le dita

MEDE Il Lomellina Calcio è ancora ancora in cantiere e per ora l'unica certezza è mister Giacomotti in panchina. Da lunedì partono i lavori per costruire la squadra che punterà ai piani alti della Promozione. Intanto per la squadra di stanza al "Fantelli" di Mede e al suo primo anno di vita balzata subito, trionfalmente, dalla Prima alla Promozione c'è già la certezza che la stagione partirà tra il 9-10 agosto con l'inizio della preparazione. Il campionato poi partirà il 7 settembre. «Per ora l'unica certezza è quella della permanenza di mister Massimo Giacomotti – sottolinea il direttore sportivo Peo Garda – Per il resto dobbiamo definire ancora la rosa, entreremo nel vivo del mercato da lunedì». Tra le conferme potrebbe esserci quella del bomber, mancato nell'ultima stagione per via di un grave infortunio che l'ha tenuto lontano dai campi per 8 mesi, Francesco Bilardo. Il 28enne di Ferrera Erbognone, scuola Inter ed un passato recente in Eccellenza con Garlasco e Suardese, potrebbe essere l'arma in più dell'attacco degli ambiziosi medesi. In partenza, sacrificato sull'altare della regola dei giovani, invece il bomber dell'ultima stagione: lo scafato 32enne, ex Vigevano in serie D, Pierluigi Damiano. (s. bar.)