Dylan, azzurro a 14 anni

TORTONA Rivanazzanese trasferito con la famiglia ad Avolasca, nel tortonese, Dylan Ghiglione a 14 anni si è guadagnato in Svizzera una convocazione nella nazionale italiana. E' una storia complicata. Giocatore di hockey ghiaccio in Svizzera, dopo aver giocato nella stagione sportiva appena terminata con il Chiasso con ottimi risultati nella categoria Mini ( 1999-2000), Dylan si è aggiudicato il primo posto assistman e topscorer degli atleti del 2000 ed ha conquistato il titolo di campione italiano under 16 con il Real Torino nell'hockey in line. La prossima stagione giocherà nella società di Lugano e si trasferirà a Cantù, dove frequenterà il liceo scientifico sportivo per poter essere più vicino a Lugano e alla sua squadra. Nella stagione ha vinto il campionato di hochey in line Italiano con il Real Torino, dopo aver vinto il campionato interregionale. Senza il primo portiere Elisa Biondi ricoverata in ospedale per un malore notturno, i ragazzi hanno vinto comunque 7-2. In finale i torinesi hanno battuto Padova 5-3 dedicando la vittoria al portiere Elisa ancora in ospedale. Ghiglione ha realizzato 2 gal e 5 assist. Dylan è stato convocato a Roana (Asiago) per le selezioni della nazionale In Line, è la seconda volta che indossa la maglia azzurra la scorsa volta su ghiaccio e oggi anche in line. (m. sc.)