Cava Manara scivola in casa Passo falso con Sustinente

CAVA MANARA La Nova basket dopo un buon avvio con due vittorie consecutive perde la prima gara casalinga contro Sustinente. A pregiudicare l'andamento del match, dopo un primo quarto in cui si è segnato poco (6-5 per i locali), è stato il secondo periodo (20-12 per i mantovani). «Siamo stati poco lucidi – commenta coach Alessandro Beretta – potevamo tranquillamente vincere, ma abbiamo avuto basse percentuali ai liberi». La Nova basket nell'ultimo periodo ha serrato le maglie e sfoderato la difesa, arma principale della squadra. «Siamo saliti nel quarto quarto, ma abbiamo pagato l'inesperienza. Comunque abbiamo perso di 6 punti con una delle squadre costruite per i play off». Beretta dopo le prime tre gare (con Gradonese, Gussola e Sustinente) stila un piccolo bilancio di quello che è il girone cremonese-mantovano-pavese. «Dobbiamo ancora incontrare le bresciane, ma il livello è uguale per tutti: la Gardonese è seconda al pari nostro e ha perso di 30 punti quando l'abbiamo incontrata in casa. Forse Lungavilla e Vigevano sono un gradino sopra le altre». Prossimo match con Castegnato al PalaOmodei domenica alle 18. (m. q.)