Riapre il parco Nuovi nati ma senza un gestore

MORTARA Dopo due anni di chiusura ha riaperto il parco Nuovi nati (nella foto) di via Belvedere, polmone verde di Mortara, costruito negli anni '90. Un'apertura parziale però. Infatti il bar al centro della struttura non è ancora stato affidato in gestione, come previsto. Il parco, ampio circa 10mila metri quadri, sarà quindi controllato da operatori comunali. «Abbiamo fatto i lavori necessari per poter riaprire il parco e permettere a bimbi, mamme ed anziani di poter passare i pomeriggi all'ombra - spiega l'assessore comunale al Verde pubblico Marco Vecchio -. Al momento però non c'è ancora il bando per affidare la gestione della struttura». Intorno al parco Nuovi nati negli ultimi mesi si sono sviluppate diverse polemiche tra la popolazione di Mortara che chiedeva la riapertura della vasta area verde nel popoloso quartiere San Pio X, che si trova alla periferia della città, verso Sant'Angelo Lomellina e Castello d'Agogna. Nel mese di aprile c'è stato un sopralluogo del sindaco Marco Facchinotti insieme all'assessore Vecchio per valutare lo stato del parco. A realizzare questo parco su un'area comunale, negli anni '90, era stato un gruppo di volontari che poi l'aveva gestito fino ai primi anni 2000. Poi era cambiata la gestione, ma nel 2011 il parco aveva chiuso e con il passare del tempo si erano resi necessari dei lavori di manutenzione. (s.bar.)