Paura a Cornale ubriaco si schianta contro auto in sosta

CORNALE Completamente ubriaco, ha speronato con la sua auto due macchine in sosta. Poi ha rifiutato i soccorsi per sè e soprattutto per la moglie e il figlio in tenera età. Alla fine i carabinieri di Casteggio sono riusciti a ricondurlo parzialmente alla ragione e così l'ambulanza della Croce rossa ha portato l'intera famiglia al pronto soccorso di Voghera. E' accaduto alle 2.20 di notte in via Garibaldi a Cornale. I.H., un marocchino di 32 anni che abita a Casei, era alla guida della sua Peugeot 307. A bordo c'erano anche la moglie e il figlio di due anni. Ad un tratto l'uomo ha perso il controllo e si è schiantato contro due auto in sosta: una Fiat Punto appartenente a un uomo di Casei e una Mercedes nuova intestata ad un uomo che abita a Lu Monferrato. Tutte e tre le auto hanno riportato gravi danni. I.H., visibilmente ubriaco, ha opposto resistenza ai soccorsi per sè e la sua famiglia, finchè i carabinieri di Casteggio, intervenuti sul posto, lo hanno convinto. Gli stessi militari hanno disposto per l'uomo gli accertamenti in ospedale per verificare: quando arriveranno gli esiti, scatterà la denuncia per guida in stato di ebbrezza. La Peugeot è stata recuperata dal soccorso stradale Valle di Casei. (p.fiz.)