Pro Lomellina, tre innesti per i play off

MEDE La Pro Lomellina Medese ritornerà ad allenarsi agli ordini di mister Gianpiero Garda venerdì 4. Domenica 13 poi è previsto il recupero della 14esima giornata del girone d'andata, rinviata il 16 dicembre per la nevicata che ha fermato tutti i tornei dilettanti, giovanili comprese. I lomellini riceveranno in quella data la Mottese. Con ogni probabilità poi il 20 la Medese farà un'amichevole, prima della ripresa del girone di ritorno prevista per il 27 gennaio. La federazione ha infatti previsto una domenica di riposo tra il recupero dell'ultima d'andata e la prima di ritorno per permettere eventuali altri recuperi. La Pro Lomellina Medese punta ai play off: «Vorrei, anzi bisogna arrivare il più in alto possibile» sottolinea il tecnico Garda, alla sua prima stagione alla Medese dove aver condotto nella scorsa l'Accademia Vigenborgo (poi sparita) alla promozione in Prima attraverso i play off. Per puntare ai play off la Pro Lomellina Medese, nata in estate dalla collaborazione tra parte della dirigenza del Frascatorre (Terza) e quella della vecchia Medese (retrocessa nella scorsa stagione dalla Prima), ha preso a dicembre tre giocatori. Il primo è Gianluca Franzini, 34enne già in passato alla Medese e ad inizio stagione in forza alla Sartiranese. Gli altri due sono i centrocampisti Thomas Bonizzoni (Torrevillese, Prima) e Davide Zanotti (Bremese, Terza). La Pro Lomellina Medese ora è quarta con 23 punti, a 12 punti dalla capolista Valle Lomellina, e viene da cinque partite senza sconfitte. Sandro Barberis