Borse di studio dalla Regione Pronti 4 milioni

PAVIA Quasi quattro milioni e mezzo di euro. E' quanto la Regione Lombardia ha stanziato per l'Università di Pavia. «Questi fondi serviranno per le borse di studio del prossimo anno accademico», spiega Angelo Ciocca, consigliere regionale pavese. «E saranno un aiuto concreto per i nostri ragazzi». Per l'anno prossimo però l'ateneo pavese avrà bisogno di sette milioni e mezzo di euro per coprire interamente il costo di tutte le sue borse di studio. «Nonostante gli sforzi dell'Edisu e i fondi della Regione riusciremo a coprire l'80 per cento degli idonei», aveva dichiarato infatti pochi giorni fa Giuseppe Faita, presidente dell'Ente per il diritto allo studio. «Ma circa 300 matricole resteranno escluse». Dei quattro milioni e mezzo in arrivo dal Pirellone, oltre 160mila arriveranno direttamente dalle risorse regionali. E a questi si sommeranno gli introiti della tassa regionale. «Ogni anno la Regione trasferisce tra i 4 e i 5 milioni di euro all'Università di Pavia», spiega Angelo Ciocca, consigliere regionale della Lega Nord. su Twitter @GabrieleConta