Gabetta e Lombardo, la rimpatriata degli ex Derthona

VOGHERA.Trent'anni dopo, rimpatriata dei componenti della squadra allievi del Derthona Fbc che nel maggio 1979 vinse il Carlo Mattrel città di Voghera, prestigioso torneo cittadino. Di quella squadra facevano parte giocatori diventati professionisti. Due di questi, Claudio Lombardo e Claudio Gabetta, sono stati allenatori del Voghera in epoche differenti. Lombardo, (il quinto in piedi da sinistra nella foto), lo è stato fino a dicembre, in precedenza da calciatore ha fatto una carriera importante (Lucchese, Perugia Salernitana, Cosenza in serie B, una presenza in A con l'Inter). Lombardo ricorda il maggio ‘79: «Ero in prima squadra del Derthona, poi sono andato con gli Allievi a fare quel torneo. Mi sono rivisto con gente che da molto non frequentavo: Gatti, Gabetta, Pertusi (ora allenatore delle giovanili della Sampdoria)». Claudio Gabetta (il terzo da destra) è stato giocatore del Derthona all'inizio degli anni ‘80 (in C2 e C1), e negli anni ‘90 ha fatto la scalata dalla Promozione fino all'Interregionale. In mezzo una carriera in C con Pavia, Aosta, Tempio. Da allenatore Gabetta a Voghera è stato secondo di Sala, e primo allenatore dal 2003/2004. Nel ‘79 Gabetta, classe ‘64, era aggregato alla squadra allievi ‘63 che vinse il Mattrel: «Ero il più piccolo, avevamo giocato contro Cremapergo, Juventus e il Bologna di Mancini. Col Derthona ho esordito in prima squadra in C2 a 17 anni col Pergocrema».