Alessandro Maragliano racconta il grande amore per la sua Voghera

VOGHERA.La storia di un grande uomo e dell'amore per la sua città, l'avventura di Voghera raccontata attraverso le parole di uno dei suoi più illustri cittadini, Alessandro Maragliano, che tramandò ai posteri la propria città natale come linguista, come studioso delle tradizioni, della storia e dell'arte locale, con il gusto del poeta e l'occhio dell'innamorato. A questa singolare figura è dedicato Alessandro Maragliano - Racconto di un amore, l'ultimo volume della collana Conoscere Voghera pubblicata dalla Compagnia Editoriale Oltrepo, con cui Virginio Giacomo Bono rievoca, attraverso le vicende biografiche di Maragliano, la Voghera vecchia, la personalità romantica ed eclettica di una carismatica figura perfettamente a suo agio nella temperie culturale di fine '800. Poeta dialettale, pittore e musicista dilettante, ma anche ricercatore preciso e moderno nella raccolta di materiale legato al folklore oltrepadano, alla particolare parlata del vogherese, ai modi di dire e ai proverbi catalogati con impostazione scientifica.

ALESSANDRO MARAGLIANO - Racconto di un amore, a cura di Virginio Giacomo Bono, Compagnia Editoriale Oltrepo, pagg. 172, 30 euro.