"Il vero omaggio": una chicca firmata Rossini

PESARO.Dopo la preziosa 'Petite Messe" il Rossini Opera Festival farà un altro regalo ai suoi fedeli appassionati: la Cantata 'Il vero omaggio", che verrà presentata al festival in prima esecuzione assoluta nell'edizione critica della Fondazione Rossini, domani sera, al Teatro Rossini.
La Cantata sarà diretta da Donato Renzetti e interpretata da Darina Takova (Argene), Manuela Custer (Alceo), Mario Zeffiri (Fileno / Genio) e Carlo Lepore (Elpino). Coro da Camera di Praga e Orchestra del Teatro Comunale di Bologna. 'Il vero omaggio" fu composto da Rossini in occasione del Congresso della Santa Alleanza, svoltosi a Verona nel 1822, su commissione del principe viennese Klemens von Metternich, una tra le vittime più illustri della 'Rossinimania" che aveva contagiato Vienna. Metternich, per l'incontro di tante teste coronate e potenti pensò proprio a Rossini, il dio dell'armonia, perchè mettesse il suo tocco là dove di armonia c'era davvero bisogno. La Cantata, su testo di Gaetano Rossi, fu cosi eseguita per la prima volta al Teatro Filarmonico di Verona il 3 dicembre 1822. Il Rossini Opera Festival dedica questa serata alla riapertura del Teatro alla Scala restaurato.