Arrestato per il folle amore

VIGEVANO.Ha perso completamente la testa per un'infermiera 36enne dell'ospedale che però lo considerava solo un amico. Ma lui, che invece aveva altre intenzioni, si è spinto troppo in là nelle attenzioni riservate alla donna che lo ha denunciato. Un carpentiere di 65 anni, V.C., di Ozzero, è stato posto agli arresti domiciliari dagli uomini del commissariato di polizia di Vigevano. Gli agenti hanno eseguito un 'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta del sostituto procuratore Michelucci.
A pagina 31