Sospeso il pilota che protestò sulla torre

article OLBIA. Meridiana ha sospeso dal servizio il comandante Andrea Mascia. Ovvero, il pilota-simbolo della protesta dei lavoratori della compagnia area dell’Aga Khan che rimase su una torre dell’aeroporto Costa Smeralda per 50 giorni. Inizialmente, al suo fianco, c’era anche l’assistente di volo Aless...

mamuthone ad honorem

di Paolo Merlini wINVIATO A MAMOIADA È un premio al lavoro, alla difesa della dignità, all’aspirazione a un futuro migliore, quello assegnato ieri agli operai di Ottana Polimeri, da 97 giorni attendati davanti ai cancelli chiusi e agli impianti fermi del loro stabilimento. È un premio a ch

mamuthone ad honorem

di Paolo Merlini wINVIATO A MAMOIADA È un premio al lavoro, alla difesa della dignità, all’aspirazione a un futuro migliore, quello assegnato ieri agli operai di Ottana Polimeri, da 97 giorni attendati davanti ai cancelli chiusi e agli impianti fermi del loro stabilimento. È un premio a ch

mamuthone ad honorem

di Paolo Merlini wINVIATO A MAMOIADA È un premio al lavoro, alla difesa della dignità, all’aspirazione a un futuro migliore, quello assegnato ieri agli operai di Ottana Polimeri, da 97 giorni attendati davanti ai cancelli chiusi e agli impianti fermi del loro stabilimento. È un premio a ch

mamuthone ad honorem

di Paolo Merlini wINVIATO A MAMOIADA È un premio al lavoro, alla difesa della dignità, all’aspirazione a un futuro migliore, quello assegnato ieri agli operai di Ottana Polimeri, da 97 giorni attendati davanti ai cancelli chiusi e agli impianti fermi del loro stabilimento. È un premio a ch

Premiato chi combatte per il lavoro

article INVIATO A MAMOIADA. È un premio al lavoro, alla difesa della dignità, all’aspirazione a un futuro migliore, quello assegnato ieri agli operai di Ottana Polimeri, da 97 giorni attendati davanti ai cancelli chiusi e agli impianti fermi del loro stabilimento. È un premio a chi lotta per difendere ...

Giù dalla torre: «Ma non è finita»

OLBIA In un post aveva scritto che quel palo, quella “casa” a 30 metri d’altezza con vista sull’aeroporto in cui è rimasto 50 giorni e da cui è sceso ieri, gli sarebbe mancato. Molto. «I giorni più difficili sono stati gli ultimi, quelli in cui sapevo che mancava poco» dice Andrea Mascia,

Giù dalla torre: «Ma non è finita»

OLBIA In un post aveva scritto che quel palo, quella “casa” a 30 metri d’altezza con vista sull’aeroporto in cui è rimasto 50 giorni e da cui è sceso ieri, gli sarebbe mancato. Molto. «I giorni più difficili sono stati gli ultimi, quelli in cui sapevo che mancava poco» dice Andrea Mascia,

Giù dalla torre: «Ma non è finita»

OLBIA In un post aveva scritto che quel palo, quella “casa” a 30 metri d’altezza con vista sull’aeroporto in cui è rimasto 50 giorni e da cui è sceso ieri, gli sarebbe mancato. Molto. «I giorni più difficili sono stati gli ultimi, quelli in cui sapevo che mancava poco» dice Andrea Mascia,

Giù dalla torre: «Ma non è finita»

OLBIA In un post aveva scritto che quel palo, quella “casa” a 30 metri d’altezza con vista sull’aeroporto in cui è rimasto 50 giorni e da cui è sceso ieri, gli sarebbe mancato. Molto. «I giorni più difficili sono stati gli ultimi, quelli in cui sapevo che mancava poco» dice Andrea Mascia,

Giù dalla torre: «Ma non è finita»

article OLBIA. In un post aveva scritto che quel palo, quella “casa” a 30 metri d’altezza con vista sull’aeroporto in cui è rimasto 50 giorni e da cui è sceso ieri, gli sarebbe mancato. Molto. «I giorni più difficili sono stati gli ultimi, quelli in cui sapevo che mancava poco» dice Andrea Mascia, appena...

Meridiana, Mascia scende dalla torre

article OLBIA. Il comandante Andrea Mascia è sceso dalla torre dell'aeroporto, altra 30 metri, in cui era salito 50 giorni fa, insieme all'assistente di volo Alessandro Santocchini, per protestare contro i licenziamenti annunciati da Meridiana. Mascia poco prima delle 10, davanti a un gruppo di m...

di Guido Piga