EROI DI MAGIE E TRAVOLGENTI EMOZIONI

di ROBERTO SANNASe c'è un merito che Gianmarco Pozzecco ha avuto, è stato quello di coinvolgere l'ambiente Dinamo (prima) e l'intero popolo biancoblù (subito dopo) nel suo percorso emozionale, una strada fino a quel momento sconosciuta anche a lui e nella quale ha voluto essere accompagnato passo pe

Un'Isola biancoblù e il feeling speciale con i suoi campioni

di Antonello PalmaswSASSARINella storia dello sport sardo solo il Cagliari calcio prima d'ora era riuscito a coinvolgere tutta un'isola nell'interesse, nella passione, nella gioia per le vicende di una squadra, lasciando da parte le discipline individuali come boxe e atletica. La Dinamo è sassarese

Il presidente Sardara: «Abbiamo tifosi meravigliosi»

di Roberto SannawSASSARIFare il giro di Piazza d'Italia su un pullman scoperto e sentire l'urlo della folla, usare i gradoni che portano al palazzo della Provincia come palcoscenico, sentire i brividi sulla schiena all'urlo della folla. Stefano Sardara queste emozioni forti le aveva già vissute qual

Un lunghissimo viaggio cominciato da Brindisi

SASSARIIn troppi, troppo superficialmente, la chiamavano "la coppetta". Ma la Fiba Europe 2018-'19 alzata al cielo di Germania la notte del 1° maggio dalla Dinamo si è rivelato torneo con tutti i crismi: il primo di caratura internazionale conquistato dalla società del presidente Stefano Sardara; un

Quarto titolo in bacheca per Venezia

di Roberto MurettowINVIATO A MESTREVenezia è campione d'Italia nel basket per la quarta volta della sua storia, la seconda negli ultimi tre anni. Un trionfo festeggiato fino a tarda sera in alcuni locali della città. La squadra non ha fatto una cena finale, i giocatori insieme agli amici e alle fida

L'isola ha tifato per i biancoblù tra tensione e gratitudine

CAGLIARIIn tutta la Sardegna si è fatto tifo per la Dinamo, tutti hanno sperato che la squadra di Sardara e Pozzecco potesse compiere l'ultimo miracolo e aggiudicarsi il secondo titolo italiano della sua storia. Così non è stato.Cagliari. Delusi, ma sportivi. Quando e finita la partita i circa ottan

«Venezia devastante, noi troppo inesperti»

di Roberto SannawINVIATO A MESTRELa medaglia d'argento al collo sembra qualcosa di troppo pesante da sopportare in una notte che per loro poteva significare molto di più. I giocatori del Banco escono in silenzio a capo chino dopo aver preso parte mestamente alla cerimonia di premiazione, per loro un

«La sconfitta non toglie nulla alla Dinamo. Grazie ragazzi»

di DARIO ZIRANU*Wow che squadra! Non ho mai avuto dubbi, fin dall'inizio del campionato. Sapevo che la Dinamo era una delle squadre più forti e che avrebbe fatto grandi cose. La finale scudetto con Venezia è stata una delle più belle della storia del basket italiano: tre sole volte è arrivata alla s

«La sconfitta non toglie nulla alla Dinamo. Grazie ragazzi»

di DARIO ZIRANU*Wow che squadra! Non ho mai avuto dubbi, fin dall'inizio del campionato. Sapevo che la Dinamo era una delle squadre più forti e che avrebbe fatto grandi cose. La finale scudetto con Venezia è stata una delle più belle della storia del basket italiano: tre sole volte è arrivata alla s

Il Poz rilancia: la nostra favola continua

di Roberto MurettowINVIATO A MESTREE' stato fischiato, insultato. I tifosi di Venezia gli hanno urlato di tutto dalle tribune. Parole irripetibili. Gianmarco Pozzecco è rimasto impassibile. Ha provato a suonare la carica, a dare ai suoi quella grinta che ieri è un po' mancata nonostante ci abbiamo p

Sardara: «Ai ragazzi ho detto che sono stati eccezionali»

di Roberto MurettowINVIATO A MESTRE«Un po' di dispiacere c'è e mi sembra normale. Ma alla squadra nello spogliatoio ho detto che siamo orgogliosi di loro per quello che hanno fatto». Tolta la giacca e indossata una magliettina, il presidente Stefano Sardara si presenta sereno davanti ai cronisti. So

Sardara: «Ai ragazzi ho detto che sono stati eccezionali»

di Roberto MurettowINVIATO A MESTRE«Un po' di dispiacere c'è e mi sembra normale. Ma alla squadra nello spogliatoio ho detto che siamo orgogliosi di loro per quello che hanno fatto». Tolta la giacca e indossata una magliettina, il presidente Stefano Sardara si presenta sereno davanti ai cronisti. So

Sardara: «Ai ragazzi ho detto che sono stati eccezionali»

di Roberto MurettowINVIATO A MESTRE«Un po' di dispiacere c'è e mi sembra normale. Ma alla squadra nello spogliatoio ho detto che siamo orgogliosi di loro per quello che hanno fatto». Tolta la giacca e indossata una magliettina, il presidente Stefano Sardara si presenta sereno davanti ai cronisti. So

Il Poz rilancia: la nostra favola continua

di Roberto MurettowINVIATO A MESTREE' stato fischiato, insultato. I tifosi di Venezia gli hanno urlato di tutto dalle tribune. Parole irripetibili. Gianmarco Pozzecco è rimasto impassibile. Ha provato a suonare la carica, a dare ai suoi quella grinta che ieri è un po' mancata nonostante ci abbiamo p

«Venezia devastante, noi troppo inesperti»

di Roberto SannawINVIATO A MESTRELa medaglia d'argento al collo sembra qualcosa di troppo pesante da sopportare in una notte che per loro poteva significare molto di più. I giocatori del Banco escono in silenzio a capo chino dopo aver preso parte mestamente alla cerimonia di premiazione, per loro un

«La sconfitta non toglie nulla alla Dinamo. Grazie ragazzi»

di DARIO ZIRANU*Wow che squadra! Non ho mai avuto dubbi, fin dall'inizio del campionato. Sapevo che la Dinamo era una delle squadre più forti e che avrebbe fatto grandi cose. La finale scudetto con Venezia è stata una delle più belle della storia del basket italiano: tre sole volte è arrivata alla s

Il Poz rilancia: la nostra favola continua

di Roberto MurettowINVIATO A MESTREE' stato fischiato, insultato. I tifosi di Venezia gli hanno urlato di tutto dalle tribune. Parole irripetibili. Gianmarco Pozzecco è rimasto impassibile. Ha provato a suonare la carica, a dare ai suoi quella grinta che ieri è un po' mancata nonostante ci abbiamo p

«Venezia devastante, noi troppo inesperti»

di Roberto SannawINVIATO A MESTRELa medaglia d'argento al collo sembra qualcosa di troppo pesante da sopportare in una notte che per loro poteva significare molto di più. I giocatori del Banco escono in silenzio a capo chino dopo aver preso parte mestamente alla cerimonia di premiazione, per loro un

L'isola ha tifato per i biancoblù tra tensione e gratitudine

CAGLIARIIn tutta la Sardegna si è fatto tifo per la Dinamo, tutti hanno sperato che la squadra di Sardara e Pozzecco potesse compiere l'ultimo miracolo e aggiudicarsi il secondo titolo italiano della sua storia. Così non è stato.Cagliari. Delusi, ma sportivi. Quando e finita la partita i circa ottan