L’assessore Falchi: il mio operato è stato trasparente

CAGLIARI Non mezzo milione ma 464 milioni, questo l'importo esatto dei finanziamenti europei bloccati del Piano di sviluppo rurale. La precisazione dell'assessorato all'Agricoltura arriva dopo la mozione di sfiducia (bocciata) presentata dall'opposizione nei confronti dell'assessore Elisabetta Falchi. Inoltre le imprese per cui è stato deciso di far scorrere la graduatoria erano 1.500 e non 5.000 – aggiunge l'assessorato – e la determina di luglio con cui era dato il via libera allo stesso "scorrimento" non è stata firmata dall'assessore ma da un funzionario. «Il mio operato – ha dichiarato la Falchi in aula – è stato sempre trasparente e ho rispettato norme e regole e mi sento di escludere un conflitto di interesse e ho dato seguito a un atto dovuto, perché in caso contrario, senza lo scorrimento completo, migliaia di imprese sarebbero rimaste senza contributi e avremmo dovuto restituire migliaia di euro a Bruxelles».