Giacobazzi guest star del film "Buon lavoro"

SASSARI C'è anche Giuseppe Giacobazzi, comico di punta di Zelig, nel cast del film "Buon Lavoro" di Cinemascetti/Medea che il regista Marco Demurtas sta girando in questi giorni in città. Le riprese della seconda parte del film si svolgono sul set allestito al centro culturale di formazione artistica "La Voce in musica". Demurtas sta realizzando il lungometraggio, che ripercorre attraverso le storie di un talent scout le strade del disagio giovanile provocato dalla crisi economica, all'interno dei laboratori Agorà promossi dall'assessorato comunale alle Politiche sociali. Numerosi artisti hanno messo la propria professionalità al servizio dei giovani allievi del corso. Si tratta degli attori Matteo Gazzolo e Carlo Valle, della teatroterapista Viola Ledda, dello scenografo Alessandro Concas, di Barbara Chocholacova, Gavino Mara, Gabriele Masala e della corale Nova Euphonia. «È una grande soddisfazione aver messo in piedi con pochissimi mezzi una produzione di un così alto livello tecnico – dice Marco Demurtas –, ma soprattutto è bello notare come Agorà sia riuscito ad andare oltre il semplice laboratorio, diventando per tanti giovani una vera occasione di crescita e confronto all'interno dell'industria cinematografica italiana». Il cast si arricchisce della presenza dell'attore romagnolo Giuseppe Giacobazzi, in città per portare in scena il suo spettacolo al Verdi. Cinemascetti è riuscita a coinvolgerlo grazie alla "Ridens Produzioni", l'agenzia di comici fucina di alcuni tra i più grandi talenti di programmi quali Zelig, Striscia la notizia e Colorado. In "Buon lavoro" Giacobazzi sarà un presentatore televisivo cinico e narcisista. «Giacobazzi è un comico coraggioso – dice il regista –. Nei suoi personaggi è sempre capace di mettere alla berlina la quotidianità, dissacrando la vita con la lente dell'autoironia, in piena sintonia col modo di fare cinema della Cinemascetti».