Il sogno della vita: «Ho 52 anni, lo faccio adesso o mai più»

NUORO Classe 1962, commerciante, Angelo Lobina coltiva la passione dell'arrampicata sin da ragazzo. Ha cominciato a praticarla in Supramonte, a due passi da Nuoro, nelle vie appena tracciate da un gruppo di appassionati nelle falesie di Oliena. In seguito si è iscritto al Club Alpino Italiano, poi ha formato con alcuni amici l'associazione sportiva Ortoblock, dedicata proprio a una specialità delll'arrampicata (boulder o sassismo), che dà vita a corsi e lezioni sui massi del monte Ortobene. Un'esperienza trentennale nel settore, dunque, che però ha poco a che fare con l'alpinismo, che predispone tutto un altro atteggiamento verso la montagna. «La mia passione sono sempre state le grandi montagne – dice Angelo – e appena ho potuto mi sono cimentato nelle Alpi, dal monte Bianco, alle Tre cime di Lavaredo, ho fatto diverse salite nelle Dolomiti. Coltivo da tempo il sogno delle Seven Summits. Oggi, a 52 anni, ho pensato: lo faccio adesso o mai più».