Mezza maratona, Claudia Pinna soltanto settima

VERONA Verona fatale per la campionessa italiana Claudia Pinna. Nella settima edizione della "Giulietta & Romeo half marathon" di Verona, valida come campionato italiano individuale assoluto e di società, una delle protagoniste attese era la campionessa italiana in carica Claudia Pinna, atleta di San Gavino che corre per il Cus Cagliari. Che si è difesa molto bene ma nulla ha potuto contro un lotto molto qualificato di concorrenti chiudendo, con il buon tempo di 1h14'03", al settimo posto assoluto. L'atleta, titolare di tutti i primati sardi dai 3000 sino alla maratona e con personale su questa distanza di 1h12'44 (stabilito nel 2007) e con il successo attenuto a Cremona, dove a sorpresa riuscì a vincere il titolo tricolore imponendosi in 1h13'14", ieri ha ceduto a Valeria Straneo, vicecampionessa mondiale della maratona e vincitrice con 1h09'45". Ottimo esordio nel maschile per Giuseppe Mura (Futura Cagliari) che ha concluso la prova con 1h'9'14". (r.sp.)