Il trionfo di Milano vale la finalissima della Supercoppa italiana

Il Banco di Sardegna aggiudicandosi la Final eight di Coppa Italia ha conquistato il pass per un'altra finalissima, quella della Supercoppa Italiana, che tradizionalmente apre la stagione agonistica e contrappone la squadra che ha vinto lo scudetto alla vincitrice della coccarda tricolore. Nell'eventualità che una squadra, nella stessa stagione sportiva, vinca ambedue i titoli nazionali, scudetto e Coppa Italia, a contendersi il trofeo saranno la vincitrice dello scudetto e la finalista perdente della Coppa Italia. Con sette titoli, Siena (campione in carica anche nella Supercoppa, per la vittoria su Varese) detiene il record di successi in questa competizione; alle sue spalle seguono Treviso con 4, Fortitudo Bologna e Cantù con due. Con nove finali, Treviso detiene il record di partecipazioni al torneo. Il trofeo è stato vinto finora da otto squadre diverse. In una edizione (2001) è stata utilizzata la formula delle Final Four con la partecipazione delle prime quattro classificate della stagione regolare, mentre nel 2000 parteciparono tutte le 27 squadre di A1 e A2, con la vincitrice della scudetto e la vincitrice della Coppa Italia già qualificate per la semifinale.