Tortolì, il nuovo tecnico sarà Murino

TORTOLÌ A una settimana dall'inizio della preparazione precampionato, prevista per lunedì 19, le due ogliastrine che militeranno nel girone A di Promozione continuano a lavorare per completare le rose. Lanusei. Il diesse Fabio Piras ha pressoché completato il mosaico che dal 19 sarà a disposizione del tecnico Francesco Loi per lavorare al "Lixius" tutte le sere in vista dell' esordio in Coppa Italia. Portieri: Marchi ed i due fuoriquota Ganadu e Sioni. Difensori: Gutierrez, Falciani, Bergese, i fuoriquota Canzilla, Lotto, l'argentino Mendez, Tegas, Iacono e Deplano. Centrocampisti: Placentino, Pistis, Deplano, Cordeddu, ed i giovani Caredda, Brundu, Usai e Lorrai. Attaccanti: Viani, Piludu, ed i fuoriquota Serra, Pistis e Deplano. Tortolì. L'allenatore Maurizio Conciatori rinuncia alla panchina per motivi di lavoro ma assicura che «quando possibile darò volentieri una mano a Mariano». Infatti la guida tecnica è stata affidata a Mariano Murino che dal 19 avrà a disposizione la squadra per una doppia seduta quotidiana. Intanto il dg Roberto Ibba continua nel non facile compito di rinforzare la rosa che al momento comprende: i portieri Piroddi e (fuoriquota) Pischedda: i difensori Recano, Ruscitti (neo acquisto, 24enne centrale argentino alto 1.85, dalla B argentina) Monni ed i giovani Carmassi, Demurtas e Cadeddu; i centrocampisti Wajnsztejn , Antonino D'Agostino e il fratello Alessio (27enne, 1.78, ex S. Elia dalle spiccate doti offensive), i fratelli Murreli, i giovani Muggianu e Ferreli; gli attaccanti Nieddu , Salerno ed i giovani Pani e Vincis. Romano Cugudda