Tuvixeddu, braccio di ferro sull'indennizzo

CAGLIARI.Il braccio di ferro su Tuvixeddu continuerà davanti ai giudici della Corte d'Appello civile di Roma: la giunta regionale ha deciso di impugnare il lodo parziale firmato dal collegio arbitrale che deve decidere se Nuova Iniziative Coimpresa ha diritto a un indennizzo legato alla sequenza di stop imposti dalla Giunta Soru al piano di edificazione dei colli punici. La delibera è stata presentata all'esecutivo dal presidente Ugo Cappellacci e subito approvata. Ora la palla passa all'ufficio legale della Regione, che dovrà elaborare il ricorso contro la decisione «non definitiva».

  • LISSIA a pagina 23