Scoprire la camminata nordica da Genoni al cuore della Giara

GENONI.La Camminata nordica fa tappa nel cuore della Giara. Il centro del Sarcidano domani sarà, infatti, il luogo di ritrovo per tanti appassionati di Nordic Walking, che si cimenteranno in un'insolita escursione sull'altopiano della Giara. La giornata, promossa e curata dalla scuola Nordic Walking Sardegna, ha come intento far conoscere una nuova pratica sportiva, nata in Finlandia, ma ormai praticata e diffusa ovunque, che sta velocemente conquistando il mondo e sta prendendo piede anche nell'Isola. 'La Camminata nordica - spiegano i promotori - rappresenta una forma efficace e sicura di attività fisica: una camminata con i bastoni appositamente studiati e utilizzati con una tecnica particolare, offre un modo facile, aerobico e molto efficace per migliorare la propria condizione fisica indipendentemente dall'età". Promozione di uno sport e, al contempo, anche di un territorio. Il parco della Giara, sempre più meta di nuovi visitatori, si presta ad essere lo scenario ideale per questa pratica sportiva che aiuta a riscoprire il contatto con la natura. Per i partecipanti la salutare camminata, con lo sguardo rivolto ai caratteristici cavallini dagli occhi a mandorla che scorrazzano liberi, sarà l'occasione di visitare un luogo incontaminato di suggestiva bellezza. Un percorso più turistico che sportivo, studiato per fare conoscere l'altopiano con Is Paulis, ristagni d'acqua piovana, esaltati, nel periodo della fioritura, dai bianchi ranuncoli d'acqua; in terreni ghiaiosi, dai quali deriva il nome stesso di Giara, tra rigogliosi boschi di macchia mediterranea, di lecci e querce da sughero. L'appuntamento di domenica è per le ore 9,30 di fronte al comune per poi proseguire in gruppo verso la Giara.

Ivana Fulghesu