Canto, prestigioso premio per Vincenzo Cossu

SASSARI. Brilla il tenore sassarese Vincenzo Cossu(nella foto) nell'ottava edizione del premio internazionale di canto Valeria Martina Città di Massafra. Cossu si è infatti aggiudicato un prestigiosissimo terzo premio nella sezione «canto lirico».
Si tratta di una delle competizioni musicali più importanti del sud Italia. Per lui è il primo riconoscimento, anche se già nel 2009, assieme al pianista Francesco Porcellana, era arrivato quarto sia a Brescia nel premio internazionale Giuseppina Cobelli che nel concorso internazionale Città di Barletta. «Un risultato - ha commentato Cossu - per il quale devo ringraziare le mie insegnanti, Daniela de Marco, Sonia Prina e soprattutto Maria Teresa Pasta». Attualmente alterna l'attività di cantante con quella di insegnante di lettere, scrittore e direttore. È iscritto infatti al corso di musica corale e direzione di coro del Conservatorio di Sassari e dopo aver diretto per quattro anni il Coro Polifonico Sardegna, ha fondato la Corale studentesca Margherita di Castelvi presso l'omonimo istituto magistrale di Sassari, e ora in collaborazione con l'associazione culturale musicale Augusto Mordenti, si prepara ad avviare un nuovo progetto vocale. «Col sostegno dell'associazione e del presidente Maria Mordenti - prosegue - stiamo allestendo un gruppo vocale per affrontare un repertorio vario e brillante». Questo progetto avrà il suo battesimo in occasione di una giornata dedicata al canto e alla musica in programma domenica 26 settembre nella Chiesa di San Donato.

Fabio Fresu