Sant'Antioco, ecco Rinoldo e Fadda

SASSARI. Primi fuochi di mercato per le squadre sartde nei campionati nazionali di volley. In B1 maschile è molto attiva l'Olimpia Sant'Antioco che ha già confermato il tecnico Giuseppe Lai. E aggiunge i nuovi arrivi, lo schiacciatore Jerry Rinoldo e il libero Nicola Fadda (per entrambi un ritorno), ai confermati Alessandro La Forgia, centrale, e Luca Genna, attaccante.
Ora si cercano un palleggiatore ed un opposto. Praticamente fatta anche la Meridiana Olbia, che cerca solo uno schiacciatore per sostituire Andrea Battilotti, mentre tutti gli altri, compreso l'allenatore Fabrizio Sarno, sono confermati. Proprio dal nuovo tecnico deve invece partire l'Augusta Cagliari, poiché Giandomenico Dalù è andato a Gela, in A2.
In campo femminile, l'Alfieri Cagliari sostituisce la palleggiatrice Enrica Bettas, che interrompe l'attività agonistica, con Silvia Floris, che si alternerà in regia con Vanessa Mereu. Confermata la centrale Prolekta Dimitrova, arriva anche la giovane (classe 90) pari ruolo Debora Allegretti al posto di Valentina Ciacca, adesso il prossimo obiettivo è una forte attaccante di posto quattro.
In B2 arriva l'accordo fra le squadre quartesi Deledda e Janas per disputare la B2 con i diritti della prima ed il gruppo della seconda, integrato con qualche 'deleddina" come Chiara Puletti o Chiara Masala. Possibile anche il passaggio dei diritti sportivi della categoria dall'Airone Tortoli, appena promosso dalla C, alla Pittau Motors Iglesias, uscita nel primo turno dei playoff. La società ogliastrina infatti non ancora riuscita a trovare le risorse che le consentano di potenziare adeguatamente la squadra, che al momenti riparte da Maria Rosa Mulas, Mirela Sesti e Simona Muntoni e dal coach Efisio Asoni.
Infine, sonda il mercato anche l'Hermaea Olbia, che ha rinnovato la fiducia al tecnico Andrea Schettino e vorrebbe come prossima mossa confermare anche la palleggiatrice Ilaria Cacace e tutto il gruppo delle atlete locali.

Fabio Fresu