Hefner nell'isola per il poker

NEW YORK.Hugh Hefner, il patron di Playboy, vuole imparare a giocare a poker. Secondo i ben informati, sembra che il miliardario americano abbia notato in quest'ultimo periodo una particolare attenzione delle sue conigliette nei confronti dei giocatori di Texas Hold'em. A confermarlo è la bella playmate italiana, la napoletana Sarah Nile, che ha recentemente rivelato al quotidiano romano Il Tempo: «I giocatori di poker sono freddi e sicuri di sè e hanno quella dose di furbizia che affascina le donne».
Inoltre, Hefner, sarebbe stato invitato come ospite d'onore alle finali dell'EPEC (Everest Poker European Cup) che si terranno a maggio in Sardegna dove avrebbe la possibilità di imparare i trucchi dei migliori giocatori europei per poter dimostrare alle sue conigliette di essere all'altezza dei giovani campioni di poker. Albergatori e ristoratori sono già allertati, alla ricerca delle soluzioni più adatte per venire incontro alle sicuramente stravaganti richieste faraoniche del patron di Playboy e del suo harem di 40 conigliette. Secondo il Metropolitan Post, Hefner starebbe cercando un'intera baia, raggiungibile solo via yacht, di fine sabbia rosa, da allestire in stile hollywoodiano.
I ben informati rivelano che sarebbe gi tutto pronto per le video lezioni di Texas Hold'em che Sarah Nile, affiancata dal campione italiano di Everest Poker Cristiano Blanco, recentemente sfidato da Hugh Hefner al Casinò di Sanremo, avrebbe preparato per Mr. Playboy.
Sarah Nile ha origini francesi e ha vissuto a Madrid. Ha iniziato la sua carriera come modella, ora playmate. Non avrebbe gradito la scelta Paris Hilton, la famosa ereditiera, nota ai tavoli verdi di Las Vegas.