Le poesie di Marella Giovannelli incantano anche Porto Rotondo

PORTO ROTONDO.Parterre d'eccezione in Piazza San Marco per la presentazione di «Il giostraio a riposo», il libro di poesie di Marella Giovannelli: il conte Luigi Donà Dalle Rose, la stilista Krizia, la contessa Marta Brivio Sforza, la signora dei gioielli Nicole Bulgari e il presidente onorario della Volkswagen Karl Hahn. Il ricavo della vendita dei libri è stato devoluto alla Fondazione Porto Rotondo. La raccolta è stata presentata dall'antropologo Bachisio Bandinu, le letture sono state affidate a Mauro Orrù con l'accompagnamento musica di Mauro Mibelli e Mariano Melis. Che per l'occasione ha proposto il nuovo brano «Il faro e le maree», tratto dall'omonima poesia della Giovannelli. E stasera alle 22 Melis sarà in piazza del Comune a Olbia con «Isolaerrante», un unico spettacolo in cui il cantante e musicista porta in scena musica, narrazione, poesia e danza. Ad accompagnare Melis Pierino Marras alla chitarra, Giancarlo Longoni al basso, Paolo Zuddas alla batteria e le voci di Laura Groggia, Cecilia Concas, il coro Iddanoa Monteleone. Arrangiamenti di Giò Erre, voce recitante di Carlo Valle e coreografie di Mavi Careddu. (al.pi.)