ARCHIVIO la Nuova Sardegna dal 1999

Dinamo e Happy Clown insieme per aiutare il piccolo Kevin

 SASSARI. Una festa con la Dinamo Banco di Sardegna e l’associazione Happy Clown (nella foto insieme sul parquet) per ricordare un gruppo di eroi con un’iniziativa benefica. Domani mattina dalle ore 10 al Palaserradimigni circa tremila scolari di Sassari e dell’hinterland parteciperanno alla manifestazione “La vita per la vita” con la quale ricorderanno il medico sassarese Gianmarco Pinna e i colleghi dell’equipe di cardiochirurgia dell’ospedale Brozzu di Cagliari, periti tragicamente nell’incidente aereo del febbraio 2004 sul monte dei Sette Fratelli: trasportavano un cuore prelevato da un donatore di Roma, da trapiantare ad un paziente che attendeva in sala operatoria a Cagliari.
 L’ingresso costerà 3 euro e il ricavato sarà destinato ad aiutare il piccolo Kevin, un bambino di circa 2 anni che necessita di un costoso intervento chirurgico da effettuare all’estero.”Tutti insieme per Kevin” è lo slogan scelto per gli scolari diventati sponsor della solidarietà: l’obiettivo di quest’anno è stato scelto dagli organizzatori, che sono poi i familiari e gli amici di Gianmarco.
 Con loro collaborano i “clown di corsia” dell’associazione Happy Clown di Sassari, che ha organizzato l’evento. Faranno da... guastatori nel corso di una partitella dei giocatori della Dinamo, e insieme faranno sorridere i bambini, con gli insegnanti ed i genitori che li accompagneranno. Collaborano le tre aziende di trasporto pubblico che operano nel territorio, l’Atp, l’Arst e le ex Ferrovie della Sardegna, che accompagneranno i bambini dalle loro scuole al palazzetto; e tanti che gratuitamente hanno speso il loro tempo per la vendita dei biglietti e la realizzazione delle locandine di promozione. (a.pa.)

  • Articoli correlati - GIORNALI LOCALI GRUPPO ESPRESSO
  • Contenuto a pagamento

    il Tirreno

    ATL. BILBAO1

  • Contenuto a pagamento

    il Tirreno

    Detti e Turrini voglia di podio

  • Contenuto a pagamento

    il Tirreno

    Il primo spezzatino: ecco come comincia la nostra Lega Pro

  • + Altri risultati