La Torres balla la samba con la Machado

SASSARI.Si chiama Renata Capobianco Machado, ma tutti la chiamano semplicemente Renata. E' nata a Sao Paolo del Brasile l'8 settembre del 1978 ed è in possesso della doppia cittadinanza, brasiliana ed italiana. E' il nuovo acquisto della Eurospin Torres, che sabato tornerà in campo nel campionato di serie A femminile di calcio. Il suo ruolo è quello di laterale sinistro, in grado di coprire tutta fascia. E' un elemento di provate capacità, ordinata e disciplinata tatticamente e con grande facilità di corsa.
La Eurospin Torres accoglie dunque nel proprio organico una giocatrice di valore che ha indossato la maglia verdeoro della nazionale brasiliana, nel 1997, nel 1998 e nel 2002. Nel suo curriculum, tra le altre squadre anche Corinthians, Flamengo, San Diego Sea Lions nel campionato professionistico americano nel 2005, San Paolo e fino al dicembre scorso il Saad Esporte Club di Sao Caetano.
La giocatrice si allena con le sue nuove compagne da alcune settimane ed è dunque già pienamente inserita nel gruppo, che l'ha accolta nel migliore dei modi, facendola sentire a proprio agio.
La Eurospin Torres è in attesa di ricevere il transfert dalla federazione Brasiliana, che è atteso per le prossime ore. Dopo di che, Renata, sarà ufficialmente a disposizione del tecnico Roberto Ennas. E sarà un'opzione importante da qui alla fine. (sa.u.)