"Prime note": oggi il concorso per giovani musicisti

MACOMER.Talenti del pianoforte, ma anche giovanissimi compositori con la musica nel sangue hanno partecipato in gran numero al concorso 'Prime note...Sulle orme di Mozart" bandito dalla Scuola sovracomunale di musica G. Verdi di Macomer col patrocinio della Regione. Oggi, alle ore 19.00, nel salone Castagna di Macomer, i piccoli geni della musica si esibiranno in un concerto finale al termine del quale sarnano premiati i vincitori del concorso.
Nelle giornate di ieri e giovedi, la giuria composta dai direttori dei conservatori di Cagliari e di Sassari e dal direttore della scuola, il maestro Antonio Puglia del conservatorio di Sassari, hanno esaminato gli oltre quaranta concorrenti provenienti da tutta l'isola. Diversi gli allievi dei conservatori di Cagliari, Sassari e delle numerose scuole civiche presenti in Sardegna. Tutti hanno dato saggio della loro grandissima preparazione.
Il concorso è giunto alla terza edizione e le richieste per partecipare giungono alla scuola di Macomer sempre più numerose. La partecipazione è riservata ai più giovani. Sono ammessi concorrenti che non hanno superato i 15 anni. Due anni fa il primo premio andò a un bambino di Sassari di dieci anni, un piccolo genio del pianoforte padrone dello strumento, ma anche grande interprete delle musiche di Mozart. Anche quest'anno i concorrenti sono tutti di ottimo livello.
Il concorso è promosso dalla scuola sovracomunale di musica di Macomer, alla quale aderiscono anche i Comuni di Bonorva e Scano Montiferro. La scuola è una realtà di prestigio. L'amministrazione comunale l'ha valorizzata sistemandola nella villa Pasquini, diventata la sede dell'istituzione al centro della città. Il presidente del comitato di gestione è il preside del liceo, professor Nino Foddis. Per il comune è delegato a seguirla il consigliere di maggioranza Carlo De Angelis. I corsi tenuti dalla scuola richiamano giovani musicisti da tutta la zona. L'attività, però, non si ferma alle lezioni. Oltre ai corsi la scuola porta avanti numerose iniziative di grande qualità, tra le quali il concorso 'Prime note...Sulle orme di Mozart" e i diversi concerti con artisti di fama regionale. L'impegno del comune di Macomer e dei comuni associati punta a fare della scuola una istituzione sempre di più affermata nel territorio.(t.g.t.)