Contro la iella l'Alghero non può far nulla


ALGHERO - FANFULLA:1 - 1
ALGHERO:Trini, Majorana, Desiato, Fruglietti, Blanco, Del Chiaro, Ruotolo, Gadau, Pierotti, Rassu, dal 75' Longobardi, Scanu, dal 72' Castelletti. A disp. Idda, Urgias, Castelletti, Sotgiu, Teres, Martinez, Longobardi. All. Gavino Scala.
FANFULLA:Sangiorgio, Ferrari, Gabrielli, Ursi, dal 46' Bisceglie, Dragoni, Patrini, Ciceri, Maspero, Della Giovanna, dal 71' Galliani, Guarnieri, dal 46' Nordi, Esposito.A disp. Volpi, Siero, Ghiotto, Labbadini, Bisceglia, Galliani, Nordi. All. Virginio Gandini.
ARBITRO:Gavilucci di Latina.
RETI:all'8' Scanu, all'11' Della Giovanna su rigore.
NOTE:al 13' espulso Majorana per fallo in area.

di Gianni Olandi
ALGHERO.Il Fanfulla porta via un punto dal Mariotti, ma non potrà sostenere di esserselo meritato. L'Alghero ha vissuto ieri una giornata di iella terribile, va in vantaggio all'8' con Scanu e dopo 5 minuti rimane in 10 per l'espulsione di Majorana che è costata anche il rigore del pareggio degli ospiti. Ma c'è di più: Pierotti si fa parare un rigore da Sangiorgio e i giallorossi nonostante l'inferiorità numerica conducono la partita per tutto l'incontro sfiorando in diverse occasioni il vantaggio.
La squadra di Gavino Scala sul piano dell'impegno merita ampiamente il plauso, meno per quanto riguarda il gioco e in particolare la capacità del centro campo di dare un contributo alle punte. Ma va detto che l'espulsione di Majorana ha fatto saltare tutti i meccanismi preparati dal mister nel corso della settimana.
E a proposito del cartellino rosso sventolato dall'arbitro sotto il naso del difensore, da segnalare che il terzino è stato costretto al fallo (ultimo uomo) perchè Ciceri ha letteralmente bevuto con una azione a percussione un difensore algherese dietro l'altro giungendo in velocità in piena area. Majorana altro non poteva fare che ricorrere al fallo.
Il Fanfulla non è apparsa quella macchina da guerra che era stata descritta. Nonostante la superiorità numerica, ha subito il gioco dell'Alghero per tutta la partita e nel taccuino figurano sporadici episodi nei quali si è reso pericoloso, mentre numerose sono le opportunità avute dai giallorossi.
Giallorossi sfortunati dunque sui quali pesa l'espulsione di Majorana, ma soprattutto il rigore sbagliato da Pierotti, e non è la prima volta. La cronaca registra la prima azione dell'Alghero già al 2' con una conclusione di Rassu dal limite appena fuori. All'8' il vantaggio dei padroni di casa: cross di Ruotolo, Blanco di testa salta più in alto di tutti e Scanu al volo mette dentro. Il Mariotti esplode, una delle prime squadre del torneo è già sotto di un goal, si annuncia una grande partita.
Ma un pugno di minuti dopo l'episodio di Majorana. L'arbitro applica il regolamento alla lettera, fallo in area da ultimo uomo, rigore ed espulsione. Della Giovanna trasforma.
L'Alghero accusa il colpo e per qualche minuto è il Fanfulla a impadronirsi del gioco e tentare il raddoppio. Al 15' è bravo Trini a rinviare in angolo una conclusione del centravanti avversario. Al 24' comincia la reazione dell'Alghero, Rassu ci prova dal limite e subito dopo Blanco serve Pierotti che conclude per due volte a rete. Nella seconda battuta il difensore Patrini blocca la traiettoria con un braccio. Rigore. Pierotti calcia sulla sinistra del portiere, ma Sangiorgio intuisce la traiettoria e manda in angolo. Al 41' l'arbitro annulla una rete di Pierotti per un precedente fallo di Blanco sul portiere. Rete annullata anche al Fanfulla al 59' per fuorigioco e al 76' Longobardi, appena entrato in campo in sostituzione di Rassu, si presena davanti al portiere, ma commette fallo.
All'80' le forze in campo si riequilibrano perchè Esposito in un contrasto di gioco resta dolorante a terra per una forte contusione alla spalla. Esce subito dopo e anche il Fanfulla è in dieci uomini. Al 91' Blanco tenta l'eurogol con una conclusione da metà campo che sfiora la traversa. L'incontro si conclude dopo 5 minuti di recupero.
Il lavoro di Gavino Scala comincia a vedersi non solo in campo, ma anche concretamente: sotto la sua guida l'Alghero ha ottenuto una vittoria e due pareggi.