Quattro gol per continuare a sperare


TORRES - BOJANO:4 - 0
TORRES:Gabrieli, Tona, Marchio (dal 12' pt Lay), Cortesi, Ceroni, Valenti (dal 34' st Sardu), Placchi, Conti (dal 27' st Pedersen), Ricco, Pintus, Guarino. A disp. Carboni, Rassu, Soro.
All. Sandro Sanna.
BOJANO:Altieri, Biallo, Valetto, Rana, Sorvillo, Lanzieri, Marino (dal 26' st Abate), Berarducci, Beneventi, Fracassi, Coluzzi. A disp. Silvestre.
All. Nicola Inglese.
ARBITRO:Carrucciu di Cagliari.
RETI:11' e 36' Conti, 26' Ricco, 38' Placchi..
NOTE: Angoli 3-1 per la Torres.
SASSARI.Quattro gol nel primo tempo per spazzare le nubi portate dalle ultime prove e firmare la prima vera vittoria casalinga del campionato. La Torres torna ai 3 punti nel giorno dell'esordio del nuovo tecnico Sandro Sanna (felice per il risultato e per i segnali di risveglio della squadra), contro un Bojano che si rivela poca cosa.
Basta un dato per riassumere la povertà della gara ospite: nessun tiro in porta e nessuna chiamata in causa per il portiere sassarese Alessandra Gabrieli, in campo a sostituire la squalificata Bassano.
Merito anche della determinazione e dell'attenzione rispolverate dalle ragazze sassaresi, apparse subito più 'sveglie" e decise a strappare il sospirato successo, sfatando il tabù del 'Vanni Sanna". La missione si è rivelata più semplice del previsto, con la strada spianata dopo pochi minuti grazie al gol in rovesciata di Conti sugli sviluppi del primo angolo della gara.
Inesistente la reazione molisana e per le torresine è d'obbligo cercare il raddoppio, che arriva al 26' con la gran botta di Ricco dal limite. Al 36' è doppietta, come nel confronto d'andata, per Pamela Conti che supera Altieri con una precisa conclusione dalla distanza. E poco dopo è quaterna rossoblù, firmata da Monica Placchi (gran partita a sostegno dell'attacco per il capitano) che in diagonale mette in rete sul traversone di Valenti, dopo un'uscita avventata dell'estremo ospite.
Superfluo e vuoto di ogni contenuto il secondo tempo, privo di qualsiasi sussulto a eccezione dello spunto di Ricco che al 13' sfiora il quinto gol per una Torres che non rinuncia alla manovra offensiva, senza però affondare i colpi. Unica nota di rilievo della ripresa è il ritorno in campo, nei 20' finali, della ristabilita Pedersen. Un rientro importante, in vista della sfida di Coppa Italia contro il Torino.
Sandra Usai