Fuori casa è sempre meglio


AGLIANA - TORRES:1 - 3
AGLIANA: Frediani, Cacciatori, Ugolini, Mauro, Ercoli, Di Costanzo, Pini, Tardelli, D'Agostino, Ciardelli, Fuselli. Allenatore: Paolo Biagiotti.
TORRES: Bassano, Tona, Cortesi, Lay, Ceroni, Sardu (dal 35' st Carboni), Placchi, Valenti, Marchio, Pintus, Pedersen. Allenatore: Michele Pintauro.
ARBITRO: Baldaccini di Genova.
RETI: pt 18' Pedersen, st 20' Ciardelli, 38' Ceroni (rig.), 46' Pedersen.
LA TORRES formato trasferta non delude e strappa ancora la vittoria, chiudendo in vantaggio il primo tempo contro una nervosa Agliana e reagendo con successo al momentaneo pareggio toscano nella ripresa, con un finale tutto cuore e... gol.
Sul nuovo exploit esterno c'è lo zampino di una giovanissima, la quindicenne Fiorella Carboni, che in campo da 3' appena ha conquistato nel finale il rigore trasformato dalla Ceroni da... 3 punti, legittimati nel recupero dal sigillo di Pedersen.
Le sassaresi prendono subito il comando delle operazioni e il risultato si sblocca al 18'. Pedersen batte Frediani sull'invito di Placchi, e la Torres può comodamente gestire il confronto fino all'intervallo, mentre nel secondo tempo intensifica gli sforzi per chiudere la gara. Per le rossoblù è un susseguirsi di azioni pericolose, ma nel loro momento migliore incassano il pareggio di Ciardelli. Un brutto colpo e una grande reazione, la baby Carboni è atterrata in area e dal dischetto Ceroni non sbaglia. Arrotondando a tempo scaduto la puntuale Pedersen e la Ceroni (palo) sfiora il quarto gol.
Sandra Usai