Doppietta di Pedersen, la Torres passa a Bergamo


ATLETICO ORISTANO - BARDOLINO:0 - 10
ATLETICO ORISTANO:Spissu, Solinas, Marras, Masia (66' Trogu), Mura, Giglio, Lenzu, Serra, (70' Cacceddu), Deiana, Mattana, Marchetti (61' Atzori). All. Porcheddu.
BARDOLINO:Comin, Tavalazzi, Turra, Ficarelli (72' Motta), Cassanelli, Boni, Volpi, Barbierato (46' Tuttino), Brumana, Gabbiadini, Gozzi (17' Camporese). All. Longega.
RETI:6' Gabbiadini, 20' Brumana, 33' e 54' Gabbiadini, 55' e 74' Boni, 75' e 76' Gabbiadini, 84' e (rig.) 90' Boni.
ORISTANO.Un'altra figuraccia dell'Atletico Oristano nella seconda della serie A femminile di calcio: arriva una sconfitta interna per 0-10 a una settimana da quella per 1-9 in casa del Torino e davvero non si capisce quale sia la strategia della società campidanese che manda allo sbaraglio un gruppo destinato a uscire umiliato da confronti che saranno sempre improponibili. Il mister Porcheddu sceglie la tattica del fuorigioco alto a oltranza e grazie ai numerosi errori degli assistenti di linea l'Oristano riesce a limitare i danni per oltre mezzora: (0-2, con Gabbiadini quasi subito in gol e Brumana che raddoppia al 20'). Ancora Gabbiadini (33') consente alle trentine di chiudere sul +3 il primo tempo, realizzando ancora nella ripresa, cosi come Boni.
Il gran caldo dà una spallata alla scarsa condizione delle locali e le ospiti segnano ben tre gol in tre minuti, dal 74' al 76' con Boni e due volte Gabbiadini. Doppietta finale di Boni, l'ultima rete è su rigore ed è certo che non sarà l'ultima goleada. (a.pa.)