Oristano parte bene ma chiude male


ATLETICO ORISTANO - AGLIANA:2 - 3
ATLETICO ORISTANO:Piras, Marchio, Giglio, Pontil, Gozzi Mar., Casu (10'st Serra D.), D'Astolfo (20'st Cesca), Gozzi Mad., Serra K., Parejo, Fusciani. A disp. Spissu, Lenzu, De Vincenzo, Marras, Deiana E.
AIRCARGO AGLIANA: Cupido, Maron, Mauro, Di Costanzo, Ugolini, Ercoli (35'st Cacciatori), D'Agostino, Pini (15'st Valdi), Tardelli, Pizzichi, Ciardelli. A disp. Serbiani. All. Biagiotti.
ARBITRO: Di Stefano di Alghero.
RETI: 7' Parejo, 18' Tardelli, 6'st Ciardelli, 45'st D'Agostino, 47'st (rig.) Serra K.
ORISTANO.Un Atletico voglioso ma fragile perde in casa con il concreto Agliana (2-3). L'avvio è promettente e già al 7' la vivacità delle locali è premiata dal gol in pallonetto di Parejo. MA le biancoblù smettono di ragionare e al 18' subiscono il pari di Tardelli. La reazione delle sarde si concretizza con Parejo (sul portiere) e Fusciani ma allo scadere Piras vola per sventare su punizione di Pizzichi.
Due errori fatali nella ripresa: D'Astolfo al 6' consente a Ciardelli di saltare la difesa e segnare a tu per tu con Piras; Giglio al 45' regala a Ciardelli la palla dell'1-3. Nel recupero Katia Serra trasforma il rigore concesso per fallo su Parejo, ma è tardi.
Antonello Palmas