Atletico Oristano a valanga sulla Lazio


LAZIO - ATLETICO ORISTANO:0 - 4
LAZIO:Brilli, Bottinelli, Capolunghi, Licata Foschi, Sulfaro, Marzi, Angelis, De Luca, Coluccini, Crespi.
ORISTANO:Piras, Marchio, Pontil, Gozzi Mar., Lenzu, Serra D., D'Astolfo (9'st Deiana E.), Cesca, Serra K., Gozzi Mad., Fusciani (1'st Parejo).
ARBITRO:Falanga di Torre del Greco.
RETI:9' Fusciani, 39' e 47 st. Gozzi, 21' Parejo.
ROMA.A due giorni dal successo per 4-1 nel recupero di campionato l'Atletico Oristano ritorna sul luogo del delitto e rifila, questa volta nell'andata dei quarti Coppa Italia femminile di calcio, un'altra quaterna alla giovane Ad Decimum Lazio: 4-0 ieri pomeriggio nella gara che conclude la mega trasferta romana delle campidanesi. Ancora in autogestione le oristanesi, con le operazioni momentaneamente affidate alla veterana Federica D'Astolfo, romana cresciuta proprio con la Lazio. La differenza di valori tra i due club è emersa ancor più evidente, dato che ieri le capitoline non arrivano mai a impensierire il portiere Anna Piras (foto).
Le laziali la mettono sulla grinta ma sono arruffone, specie nei primi 45', e non arrivano mai al tiro; un po' meglio nella ripresa con l'innesto dell'esperta Di Bari, anche perché l'Atletico sul 2-0 si rilassa. Fusciani apre le marcature sfruttando una palla filtrante di Maddalena Gozzi, il raddoppio è di quest'ultima su assist dalla sinistra di Debora Serra. Nella ripresa la nuova entrata Parejo sfrutta un assist in profondità di Katia Serra anticipando il portiere in pallonetto, doppietta di Maddalena Gozzi ancora su cross di Debora Serra: stop e tiro. Tante altre le occasioni, la più bella per Parejo che fugge a sinistra e cerca il 'sette" opposto dal vertice cogliendo lo spigolo.
Antonello Palmas