Caso Deiana, l'Assocalciatori difende la giocatrice dell'Oristano

ORISTANO.E' polemica sulla decisione dell'Atletico Oristano, serie A di calcio femminile, che ha 'tagliato" la giocatrice Damiana Deiana. L'Associazione Calciatori ha diffuso un comunicato in cui esprime la propria solidarietà nei confronti dell'atleta, che dal canto suo ha scritto un proprio comunicato per stigmatizzare il comportamento della società in cui ha militato a partire dalla stagione scorsa.
Deiana spiega che non c'è mai stato alcun 'problema di spogliatoio", come invece dichiarato dai dirigenti per motivare lo svincolo.