Una punizione di Placchi dà i primi punti alle ragazze


VIGOR SENIGALLIA - TORRES:0 - 1
VIGOR SENIGALLIA:Brunozzi, Perri, Cremonesi, Dulbecco, Breccia, Paghetti, Caruso (dal 43' st Bellini), Mencaccini (dal 15' st Irmici), Valeri, Rosciani, Biondi (dal 30' st Verri).
TORRES: Forlucci, Tona, Carrus (dal 1' st Valenti), Cortesi, Ceroni, Domenichetti (dal 15' st Carboni), Placchi, Gazzoli, Guarino, Pintus, Pedersen (dal 1' st Conti).
ARBITRO: Treossi di Forli.
RETE: al 13' pt Placchi.
SENIGALLIA.Sempre in attacco e un solo gol, ma vale i primi 3 punti per la Torres, che sul campo della matricola Vigor strappa una facile ma importante vittoria. Le 5 ore di pullman non stravolgono la squadra sassarese, che al fischio d'inizio è già pronta ad assediare la porta difesa dall'ex rossoblù Brunozzi, baluardo insuperabile meno che al 13' del primo tempo: sulla punizione del capitano Placchi, Brunozzi non è stata impeccabile e ha lasciato sfilare il pallone alle sue spalle.
Un episodio in 90' di un confronto senza storia, eppure decisivo per il successo della Torres, priva di Masia e nella prima parte anche di Conti. Assenze pesanti, che non hanno però incisosu un campo al limite della praticabilità e penalizzante per il gioco rossoblù.
Dopo le prime risposte di Brunozzi sulle conclusioni di Placchi e Guarino e il gol del vantaggio siglato su calcio piazzato dal capitano, la sfida si è esaurita in un monologo della squadra di Casu, che ha più volte cercato il raddoppio senza mai trovarlo, e quando Brunozzi non c'è arrivata ci hanno pensato la traversa al 31' del primo tempo (ancora su punizione di Placchi) e il palo al 26' della ripresa, sullo spunto di Conti. Per la Vigor un solo tentativo di impensierire la disoccupata Forlucci, al 17' del 2º tempo, con un tiro senza pretese di Biondi.

Nuova classifica: Torino, Vallassinese e Agliana 7 punti, Oristano (una in meno) e Bardolino 6, Torres (una in meno), Monza e Tavagnacco 3, Milan 2, Senigallia, Lazio e Reggiana 1. Prossime: Torres-Oristano (1 dicembre).
Sandra Usai