Battesimo per la rivista «Protagonista donna»

PORTO ROTONDO.Questa sera alle 21,30 nell'anfiteatro si celebra un battesimo per il mondo dell'editoria. Il nome della neonata rivista, realizzata dalla casa editrice sassarese Isola Felice, è 'Protagonista donna", un bimestrale molto variegato che intende portare una ventata di originalità nel panorama editoriale italiano. Tra gli obiettivi della redazione, capitanata da Danila Bonito come direttrice responsabile, c'è l'idea di realizzare un periodico d'informazione che dia rilievo alle figure femminili storiche e contemporanee che abbiano un ruolo significativo nell'economia, nella cultura, nelle arti e nel volontariato del nostro paese. Due le parole chiave del progetto: informare e comunicare. È per questo che la rivista sarà articolata in rubriche volte a mettere in contatto le protagoniste d'oggi tra loro e a far conoscere il loro operato. Completeranno l'offerta editoriale dossier e speciali che illustreranno la storia e il lavoro delle donne di ieri e di oggi, sia nelle difficoltà incontrate, sia nei successi ottenuti.
Per festeggiare il primo numero Loredana Cicu, editrice della rivista, ha organizzato una serata di gala incentrata su un tema molto attuale e sentito: le nuove opportunità della donna nel mondo economico e imprenditoriale. Al dibattito parteciperanno numerosi intellettuali e politici tra cui: Mauro Pili, Giuseppe Galati, il sindaco di Olbia Settimo Nizzi, Patrizia Marin presidente pari opportunità Veneto e Anna Aloi, presidente delle pari opportunità Sardegna. Interverranno inoltre alla discussione anche molti esponenti del mondo dell'arte e della moda tra cui la stilista Eva Cavalli, la scrittrice Eva Marazzi, ex signora Mogol, e la fotografa Chiara Samugheo. Un evento culturale che sembra avere attirato anche l'interesse di molti vip in vacanza in costa ospiti della serata che dopo l'anfiteatro di Porto Rotondo proseguirà al Country club. Tra i nomi presenti nella lista degli invitati la stilista Krizia, Vittorio Sgarbi, Caterina Vertova e la cantante Amy Steward. Nel corso del party sono previste esibizioni di artisti della tradizione musicale sarda tra cui: Maria Paola Aresu, Paola Atzeni, Elena Ledda, Malinda Mei. Un intermezzo sarà offerto dalla danzatrice e coreografa Amira Nassif che si esibirà in una danza orientale. (monica de murtas)