Prima messa nella nuova chiesa


CAGLIARI. La parrocchia dei santi Pietro e Paolo ha ritrovato la sua chiesa. Ieri l'arcivescovo ha benedetto l'altare, la sacrestia e l'aula delle celebrazioni della parrocchia di Is Mirrionis, chiusi da sei anni e cinque mesi. Era, infatti, il 30 marzo 1996 quando crollò il tetto della chiesa fondata nel 1968 dove un tempo c'erano gli ex capannoni militari. Il restauro è costato 450 milioni di una volta: 150 raccolti dai parrocchiani. (m.g.)