Smentito «Il Giornale» «Nessuna parentela con la signora Prodi»


BRUXELLES. Il portavoce di Romano Prodi ha smentito le «insinuazioni» del «Giornale» circa un presunto legame di parentela fra la consorte del presidente della Commissione europea, Flavia Prodi, e Anna Maria Franzoni, la mamma del bimbo ucciso a Cogne. «In relazione a quanto insinuato da `Il Giornale', che riprende analoghe insinuazioni di un sito Internet comunque già smentite, circa una presunta parentela - in realtà inesistente - della moglie del presidente Prodi, Flavia Franzoni, con la signora Anna Maria Franzoni», il portavoce di Prodi ribadisce che «si tratta di un caso di semplice omonimia. Ci si riserva di adire immediate per vie legali, nel caso in cui ciò dovesse rendersi necessario». «In Emilia i Franzoni sono migliaia», ha ricordato il portavoce sottolineando che «inoltre la signora Prodi è originaria della provincia di Reggio Emilia e non della montagna di Bologna, come invece è la signora Anna Maria Franzoni».