Resta in carcere Parla il perito: l'ex legionario non è pazzo


MILANO. Costantino Carta, l'ex legionario di Illorai sospettato di avere ucciso la moglie Wanda Caria in Corsica, è sano di mente. Lo ha stabilito il consulente della procura della Repubblica di Milano. Intanto, ancora senza esito le ricerche del corpo della donna tra Porto Vecchio e Bonifacio.a pagina 8