A ROMA Farigu premiato per l'attività a favore dei ciechi


CAGLIARI.Significativo riconoscimento per l'ex presidente regionale dell'Unione italiana ciechi, Raffaele Farigu, insignito dall'Associazione nazionale privi della vista della medaglia d'oro per la sua cinquantennale attività al servizio dei ciechi e dei disabili. La cerimonia si è svolta a Roma mercoledì scorso alla presenza di una rappresentanza dei ministri delle Pari opportunità e dei rapporti con il parlamento. A Raffaele Farigu, che è stato parlamentare per due legislature, è stato attribuito il premio Augusto Romagnoli, istituito dall Anpvi (Associazione nazionale privi della vista) per ricordare l'insigne pedagogista che ha dedicato i suoi studi alle problematiche dei non vedenti. Fra le motivazioni dell'attribuzione del premio, figura l'attività di Farigu per la fondazione in Sardegna dello Ierfop (Istituto europeo di ricerca, formazione e orientamento professionale), che si occupa della formazione dei giovani ciechi, invalidi e dei sordomuti e dei loro insegnanti. (f.s.)