Esposito felice: «Mi manda Muzzi» «Spero di esserci già domani, il Cagliari ha tutto per vincere la B»


CAGLIARI. Giunge a Cagliari con la benedizione di Roberto Muzzi. Mauro Esposito, il giovane attaccante dell'Udinese da ieri ufficialmente in rossoblù, già da tempo sapeva della possibilità di arrivare in Sardegna e subito aveva chiesto informazioni al bomber di Morena. Il Cagliari lo aveva bloccato oltre un mese fa, ma a convincere il presidente Cellino, oltre ad un inizio in sordina della squadra, è stato l'infortunio di Giorgio Lucenti. Così, tra una discussione e l'altra con Daniel Delgado, procuratore di Fabian Coelho, altro prossimo arrivo, il presidente rossoblù ha ricordato ai Pozzo il vecchio accordo.