Senza Titolo


La gabbia a cui si riferisce l'operaio è il settore tribuna laterale A dello stadio San Paolo di Napoli dove verranno stippati circa 4200 romanisti. Un settore che per la prima volta sarà interamente protetto da una rete metallica. Non solo ai lati, come accade tradizionalmente, ma anche davanti alla tribuna. Una misura, predisposta dalla questura, per proteggere i tifosi ospiti dal lancio di razzi e altri oggetti contundenti. Poi sono state montate altre sei speciali telecamere (ve ne sono circa 60) in grado di zoomare fino ad un dettaglio di 50 centimetri, e i poliozotti e carabinieri impiegati domenica prossima saranno centinaia. Ma gli spalti saranno pieni anche di occhi a mandorla. A proposito: proprio i tifosi giapponesi vogliono che Hidetoshi Nakata torni in Italia per mettersi a disposizione di Capello. A rilevarlo un sondaggio via internet, al quale hanno risposto più di 6.000 persone. In Giappone il campionato italiano è molto seguito e secondo i tifosi nipponici, il ct della propria nazionale, il francese Troussier, sbaglia a tenersi Nakata per le finali della Confederations Cup in programma il 10 giugno. Intanto il clima che si respira fra i giocatori sembra sereno. Nella Roma, ad esempio, ci pensa Balbo a stemperare ogni tensione. A Trigoria, a cavallo delle due sedute di allenamento, ha trasformato la macchina di Delvecchio in un taxi per prendere in giro l'attaccante che spesso, dopo gli allenamenti, accompagna Batistuta a casa. Durante la pausa pranzo improvvisamente l'argentino è uscito dagli spogliatoi munito di un cartoncino bianco che sopra una scritta'taxi' e altri due fogli con la scritta'3570' e'LUna 14'. Furtivamente, ha attaccato i vari cartoncini sulla macchina di Delvecchio, che ha risposto allo scherzo con una sonora risata. Intanto Capello sta già provando qualche schema. Poche le indicazioni: il problema è essenzialmente sostituire lo squalificato Candela. Diverse le ipotesi: Tommasi sulla sinistra con Emerson ed Assuncao, o Zanetti, al centro. L'altra con Di Francesco esterno e con Tommasi ed Emerson centrali, ed ancora quella del 4-4-2 con Delvecchio ad infoltire il centrocampo. Dall'altra parte Mondonico risponde puntando molto sulla questione tattica e provando varie alternative per arginare i campioni della Roma. Dovrebbe essere Husain a fermare Francesco Totti mentre Quiroga e Baldini dovrebbero tallonare rispettivamente Delvecchio e Batistuta. Stamane ha ripreso a correre Saber ma solo all'ultimo momento si capirà se potrà scendere in campo. Totò Fresi è stato sottoposto a cure mediche fisiatriche per curare le cure l'algia all'adduttore destro. Sempre per domani sono previsti gli arrivi di Jankulovski e Sesa che andranno direttamente nella località irpina.