L'Olbia ha esonerato Morra Al suo posto è stato ingaggiato Guido Carboni


OLBIA. Nel materialista mondo del pallone, il cuore non conta molto, rimane da parte. E così accade che nel computo dei risultati, all'appello dopo otto giornate, i tre punti conquistati da Damiano Morra siano una gocciolina insignificante e misera. Talmente, da costare al tecnico di Porto Recanati, l'esonero. Il mister dell'Olbia, ha appreso di essere un ex, mercoledì sera. Sentiva che la panchina era calda, ma non se l'aspettava. C'era la sosta e rinforzi in arrivo.