DAL PARMA Il ghanese Happiah restituito all'Udinese


UDINE. L'Udinese ha reso noto che il giovane centrocampista ghanese Stephen Happiah, ceduto al Parma nelle scorse settimane e trovato fisicamente "non idoneo" dalla società emiliana, è affetto da una epatite di tipo "B". Il medico sociale dell'Udinese ha precisato che «Appiah potrebbe aver contratto l'infezione durante la permanenza in Africa per il torneo continentale svoltosi nel mese di aprile». Appiah ha 19 anni e da due anni era nella rosa dei titolari dell'Udinese. Scoperto da Zaccheroni, il giovane ghanese aveva convinto anche Guidolin che nello scorso campionato lo aveva più volte impiegato come regista al fianco di Giannichedda. Appiah era stato acquistato dal Parma nell' affare che ha portato in Emilia il brasiliano Marcio dos Santos Amoroso.