Calcio a 5, giornata campale in B Costa di Sopra-Delfino un derby tra capoliste In A c'è Cagliari-Milan


CAGLIARI _ Perdere la partita a 3' dalla sirena su un calcio dai dodici metri sul risultato di parità (5-5), non è certo piacevole per una formazione che sta lottando per non retrocedere. E' quanto è capitato nella terza di ritorno della serie A di calcetto al Cagliari, nella trasferta di Roma con la Bnl persa di misura per 6-5. E' stata una gara tiratissima, molto equilibrata con continui capovolgimenti di fronte che ha visto Mura F. e compagni costringere i bancari ad affannosi recuperi per non capitolare. Dopo aver chiuso la prima frazione di gioco sul risultato di 3-3, c'è stato perfino il vantaggio del Cagliari con Mario Mura in apertura di ripresa che ha fatto sperare in un risultato clamoroso, considerato che i romani non davano segni di superiorità. Ma, come già descritto nel finale il colpo del ko che ha tagliato le gambe ai cagliaritani che tornano a casa con le mani vuote. E' stata comunque una sconfitta che lascia invariato il distacco dal Pomezia (terz'ultimo in classifica con 3 lunghezze di vantaggio sui rossoblù) battuto a Firenze per 9-6, ma già oggi il Cagliari deve fare bottino pieno nella speranza del colpaccio del Cus Chieti a Pomezia. E' possibile un successo dei cagliaritani sul Milano e una sconfitta interna dei laziali col fanalino di coda? E' quanto spera l'appassionato pubblico del Coni sempre più vicino alla banda di Melis. In serie B si riprende dopo la sosta con la seconda di ritorno ed è subito scontro al vertice. Infatti, è in programma una gara da brivido tra il Costa di Sopra e il Delfino, ovvero le prime due della classififa che all'andata conclusero sull'1-1. L'Archipa Sestu riceve il Real Sp. Club di Roma, il Quartu 2000 va a Ciampino. Serie A: Int. Genzano 42, Sicilt Augusta 40, Rinaldi Pd 37, Torino e Furpile Prato 34, Caffè Prof. Palermo e Milano 30, Lazio 28, Firenze e Reggio Calabria 25, Bnl Roma 22, Daf Pescara 20, Roma Rcb 19, F. Pomezia 12, Cagliari 9, Cus Chieti 2. Serie B: Delfino Ca e Costa di Sopra 24, Marino Calcetto 23, Ciampino 21, Sisas Perugia 20, Real Sporting Club Roma 17, Archipa Sestu 16, Roma Calcetto 14, Futsal Roma e Cus Viterbo 11, Quartu 2000 e Amatori Civitavecchia 9. Carlo Manca