Avellino, arrestata banda di ladri accusati di una serie di furti nelle villette della periferia

video Svolta nelle indagini sull'allarme furti nelle villette ad Avellino. E' scattato il blitz ribattezzato "Save the city" che si è concluso con l'arresto di tre avellinesi, di età compresa tra i 38 ed i 52 anni, tutti pregiudicati, accusati di furto aggravato. L’indagine è partita da una denuncia presentata nel novembre del 2018 relativa ad un furto in abitazione avvenuto in piena notte: mentre i proprietari dormivano, i ladri, dopo aver forzato la porta del garage, erano riusciti a introdursi all’interno dell’appartamento, impossessandosi di denaro contante, carte di credito e documenti vari. Il sopralluogo effettuato dal personale specializzato dell’Arma, aveva messo in luce varie tracce, collegate ad altri analoghi episodi successivamente denunciati, riconducibili agli stessi autori. di Pierluigi Melillo, video: Carabinieri

Lorella Cuccarini "sovranista": la risposta di Heather Parisi scatena i social

video Heather Parisi e Lorella Cuccarini, due icone del varietà italiano. Due artiste che da sempre hanno dimostrato di avere idee molto diverse, in differenti contesti. In questi giorni in molti hanno commentato le affermazioni di Lorella Cuccarini al settimanale Oggi, in cui la showgirl si definiva una sovranista. E il commento di Heather Parisi non si è fatto attendere, scatenando l'ironia social

La vita oltre, storia di coraggio e rinascita di un ultramaratoneta

video “Sono come un bambino. Sto per festeggiare un anno. In questo periodo ho imparato a camminare, lavarmi, mangiare senza sporcarmi con la marmellata”. Quasi un anno fa, il 6 febbraio 2018, l’ultramaratoneta sardo Roberto Zanda (per tutti Massiccione) viveva la notte più lunga e fredda della sua vita, a 50 gradi sotto zero tra i ghiacciai del Canada. Un’esperienza che gli è costata l’amputazione delle gambe, di una mano e di parte dell’altra. Zanda ha raccontato in un libro la sua esperienza e il segreto di tanta forza: una verità troppo spesso ignorata, ovvero che la vita va amata ogni oltre misura. L'ARTICOLO

Berlusconi alle europee, Giannini: "Il vecchio caimano nella gabbia di Salvini"

video A 82 anni Silvio Berlusconi annuncia la sua quarta ridiscesa n campo in occasione delle europee. Ma è la "maschera imbellettata di un Paese e di un potere che non ci sono più". L'impero televisivo di Mediaset "sopravvive a se stesso". Forza italia senza una nuova classe dirigente "se l'è accaparrata Salvini". Cavaliere rilancia "la solita formula": invece di salvare l'Italia dai comunisti, ora va salvata dai pentastellati. Ma a quei ragazzi il leader della Lega ha lasciato metà del governo. E se pure Berlusconi oggi sempra un moderato di fronte all'estremismo di destra leghista, non si possono dimenticare "l'immane conflitto di iteressi, leggi ad personam, editti bulgari, sentenze ed olgettine". Il punto Massimo, di Massimo Gianniniin onda su Radio Capital dal lunedì al venerì alle 10.25, 13.25 e 17.25

Los Angeles, Gallinari sfida i compagni dei Clippers a pronunciare "Precipitevolissimevolmente"

video Come si pronuncia 'precipitevolissimevolmente'? E cosa significa in italiano? I giocatori dei Clippers, compagni di squadra del cestista italiano Danilo Gallinari, provano a ripetere la parola e a interpretarla di fronte alla telecamera, con risultati esilaranti. Treccani spiega che questa parola "è citata spesso nel motto proverbiale "Chi troppo in alto sal, cade sovente precipitevolissimevolmente" (tale motto si trova per la prima volta nel poema La Celidora, ovvero il governo del Malmantile, di Andrea Agostino Casotti, del 1734)". Video: Facebook / L.A. Clippers

Consob, Tria scherza: "Nomina presidente al più presto". E si lascia sfuggire: "C'è dibattito"

video "L'azione che intende prendere il governo è nominare al più presto il presidente della Consob, non so se ho dato una grande notizia, ma è così", scherza in commissione Finanze il ministro dell'Economia, Giovanni Tria. "Le regole dicono che la proposta è del presidente del Consiglio e poi il presidente della Repubblica procede con la nomina. È chiaro che deve avvenire al più presto". E poi si lascia sfuggire col sorriso: "C'é dibattito". Video di Camilla Romana Bruno

Mercedes, il nuovo sistema di infotainment compie un anno

video Primo compleanno di MBUX, il sistema di infotainment di Mercedes-Benz, presentato, lo scorso anno, al CES di Las Vegas. Grazie alle piattaforme digitali di Mercedes me, Mercedes PRO e Mercedes me Connect Business, MBUX permette oggi di offrire servizi e funzionalità sempre più in linea con le necessità dei clienti, garantendo una risposta personalizzata alle loro esigenze.Attraverso il comando vocale “Hey Mercedes” si entra in contatto con il mondo MBUX che, ad oggi, offre già un’ampia gamma di opzioni e personalizzazioni - che vanno dalla “semplice navigazione, a Tripadvisor, alla sharing economy - ma è destinato a essere implementato costantemente, nel giro dei prossimi mesi.Ad oggi, MBUX è già disponibile su Classe A, Classe B, CLA, GLE, EQC e, proprio a Genova, è stato presentato sul nuovo Sprinter. Attraverso le piattaforme digitali di Mercedes me e Mercedes PRO è possibile personalizzare l’implementazione di servizi e funzionalità, sia sul fronte dell’infotainment, sia sul piano più strettamente professionale. Una strategia che passa anche per la gestione delle flotte grazie a Mercedes me Connect Business.“Nel 2018, in Italia - ha dichiarato Dario Albano, Managing Director di Mercedes-Benz Vans - sono stati venduti più di 10 mila van; quindi l’arrivo di MBUX a bordo di Sprinter, non può che contribuire a incrementare ulteriormente gli acquisti in questo settore, perché è davvero un’interfaccia uomo-macchina. Il 2019 è davvero importante per i nostri veicoli industriali: arriverà il Vito elettrico, entro giugno e la nuova generazione di Classe V. Per la fine dell’anno è previsto anche l’arrivo sul mercato di Sprinter elettrico”. di Ilaria Brugnotti

Carige, Tria: "Nessuna nazionalizzazione, governo auspica soluzione privata"

video "Nessuno ha copiato nessuno, se il problema è simile, è chiaro che il decreto sia simile". Risponde così alle opposizioni che accusano il governo gialloverde di aver copiato il decreto salva-banche dell'esecutivo Gentiloni, il ministro dell'Economia Giovanni Tria, in audizione alla Camera per spiegare il decreto salva-Carige. "Le scelte del governo sulla manovra e lo spread - ha proseguito - non hanno avuto nessun peso sulla crisi Carige: c'è stato un problema di governance". Il ministro, poi, sembra escludere una possibile nazionalizzazione per risolvere la crisi, come invece paventato dai vicepremier Salvini e Di Maio nei giorni scorsi: "Il Governo auspica una soluzione privata", assicura Tria Video di Camilla Romana Bruno